VENDERE CASA E' DIFFICILE? COME AUMENTARE I CONTATTI E LE VISITE CON L' "HOME STAGING"

VENDERE CASA E' DIFFICILE? COME AUMENTARE I CONTATTI E LE VISITE CON L' "HOME STAGING"
VENDERE CASA E' DIFFICILE? COME AUMENTARE I CONTATTI E LE VISITE CON L' "HOME STAGING"
17 Dicembre, 2013
Pareti annerite, spazi indefiniti e disorganizzati, scarsa luminosità, arredi datati, una porta che cigola, sono alcuni esempi di piccoli particolari che, se tralasciati, potrebbero mostrare all’acquirente un’immagine poco piacevole. Ricordate invece, che chi cerca casa sta facendo una scelta importante e spesso il coinvolgimento emotivo è fondamentale perchè lo porta a immaginare la propria vita e quella dei suoi cari nell'immobile che sta visitando…Quindi, preparare la casa ad accogliere i potenziali acquirenti, in questo senso, è fondamentale!
L’"Home Staging" è l’arte di preparare la casa in modo adeguato in vista di una vendita. Esiste negli Usa e in Gran Bretagna sin dagli anni '80 ma è ancora poco diffusa in Italia. Tuttavia, si tratta di un servizio personalizzato, semplice ma efficace, che consiste nel valorizzare un'abitazione in vendita nel miglior modo possibile in modo di mettere in risalto i suoi "punti forti".
(la luminosità, l’ampiezza, la disposizione delle stanze, l’affaccio...) spesso i rimedi sono semplici e poco costosi.
Cambiare il posizionamento dei mobili, togliere di mezzo oggetti superflui, riorganizzare gli ambienti in modo ordinato, aggiungere un tappeto colorato, una tenda o un grande specchio possono rendere un immobile più gradevole e quindi appetibile.
Anche se facile, occorre avere un occhio esperto: abitare per tanto tempo la stessa casa fa perdere obiettività su ciò che si deve cambiare per migliorarla e quindi venderla più velocemente e al giusto prezzo di mercato.
Una consulenza in Home Staging può includere:
il riposizionamento dei mobili e la riorganizzazione degli spazi;
la fornitura di accessori di arredo e/o un elenco di cose da acquistare per rendere l'immobile più appetibile;
indicazioni per il colore: la scelta della pittura, dei tappeti, complementi di arredo ecc..;
una lista di eventuali riparazioni, piccole migliorie e consigli in genere per curare nei minimi particolari tutti i dettagli.